Tripadvisor

L'UOMO LA BESTIA E LA VIRTU'

Venerdì 17 aprile 2020 alle ore 21.00 prosa
Pubblicato il 20/08/2019
Letture: 350

 
news
L'UOMO LA BESTIA E LA VIRTU'

di Luigi Pirandello

Con Mino Manni, Gaetano Callegaro - regia di Alberto Oliva

Produzione Gli Incamminati

«L’uomo, la bestia e la virtù» è una commedia… o meglio, come disse lo stesso grande Luigi Pirandello, un apologo in tre atti, da lui scritto nel 1919. Alla prima rappresentazione, a Milano, l’opera non fu accolta bene dal pubblico, che non si aspettava i toni farseschi contenuti nel testo. Successivamente rivalutata dalla critica e dal pubblico, la commedia ribaltò gli esiti del debutto e fu un successo in Italia e all’estero, fino a divenire una delle più rappresentate e gradite della produzione teatrale pirandelliana. Il tema e il contenuto sono già ben presentati dal titolo: “l’uomo” è la prima maschera, quella del professor Paolino. Egli nasconde sotto un ostentato perbenismo una vera e propria tresca con la signora Perella, che indossa la maschera della “virtù”, essendo una morigerata e pudica madre di famiglia praticamente abbandonata dal marito, un Capitano di marina che appare agli occhi della gente con la maschera della “bestia”. Egli infatti convive con una donna a Napoli e, nelle rare occasioni in cui incontra la moglie, rifiuta con ogni pretesto di avere rapporti con lei. Ma il caso interviene e fa cadere le false apparenze. La signora Perella rimane incinta ad opera del professor Paolino che, al di là di ogni morale, dovrà convincere tutti che la signora Perella è rimasta incinta in una delle rare occasioni dei suoi incontri con il Capitano di marina. Dovrà, insomma, fare in modo che il recalcitrante marito abbia almeno un rapporto sessuale con la moglie, ovviamente nel corso dell’unica notte che l’uomo trascorrerà con lei, prima di ripartire e assentarsi per almeno altri due mesi. Per essere sicuro del risultato, il professore si fa preparare un afrodisiaco per stimolare i sensi del capitano, incitando nel frattempo la vergognosa amante a mostrare le grazie che teneva ormai virtuosamente nascoste verso il marito... 

Info: biglietti e abbonamenti www.teatrotirinnanzilegnano.it

  • DUE DONNE IN FUGA eventi e news dal territorio, prosa

    DUE DONNE IN FUGA

    DONNE IN FUGA Di Pierre Palmade e Christophe Duthron con Marisa Laurito e Fioretta Mari Regia Nicasio Anzelmo Due donne si incontrano di notte su una strada statale mentre fanno l'autostop. Entrambe fuggono dalla loro vita: Margherita, da 30 anni di vita di casalinga, moglie e madre repressa, e Clorinda dalla casa di riposo dove il figlio l'ha parcheggiata dopo la morte del marito. Clo ha un...

le stagioni

tutti gli eventi

vai al mese precedente novembre 2019 vai al mese successivo
lu ma me gi ve sa do
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30