Canale Twitter @CulturaLegnano

«IL SOGNO DI GIUSEPPE» STEFANO MARIA LEGNANI DETTO IL LEGNANINO

Un'Opera in Comune 2015 dal 5 dicembre 2015 al 6 gennaio 2016 - Sala degli Stemmi di Palazzo Malinverni archivio mostre
Pubblicato il 27/11/2015
Letture: 10344

 
news

Per il terzo anno consecutivo, l' Amministrazione comunale di Legnano - Assessorato alla Cultura - promuove il progetto espositivo "Un' Opera in Comune", ideato nel 2013 da Alessio Francesco Palmieri-Marinoni e Giovanna Palamidese.

L'edizione 2015 offre al pubblico la possibilità di ammirare due dei capolavori del maestro della scuola pittorica milanese della fine '600, inizio '700, Stefano Maria Legnani detto il Legnanino: "Sogno di San Giuseppe" della collezione dei Musei Civici di Novara e "La Sacra Famiglia con un angelo che porge al Bambino i simboli della Passione"di proprietà delle Suore Canossiane dell'Istituto Barbara Melzi di Legnano.

L'iniziativa si svolgerà durante il periodo natalizio, dal 5 dicembre 2015 al 6 gennaio 2016, presso la storica Sala degli Stemmi di Palazzo Malinverni, sede del Comune di Legnano.

L'ingresso è gratuito

 

"IL SOGNO DI GIUSEPPE"  di Stefano Maria Legnani detto il Legnanino

a cura di Giovanna Palamidese

5 dicembre 2015 - 6 gennaio 2016, Palazzo Malinverni, Sala degli Stemmi - P.zza San Magno 9 - Legnano 

Inaugurazione: venerdì 4 dicembre 2015 ore 18,30 presso Palazzo Leone da Perego - via Gilardelli 10 - Legnano

Orari:

da lunedì a sabato 9.00 - 19.00

domenica e festivi 10.00 - 12.30 / 15.00 - 19.00

Chiuso Natale e Capodanno

In mostra, è possibile usufruire dalla visita guidata gratuita, condotta da personale volontario qualificato e da studenti degli Istituti Superiori di Legnano.

Per gruppi, scuole e associazioni telefonare per prenotazioni all' Ufficio Cultura 0331.545726 o via mail all'indirizzo segr.cultura@legnano.org

Per saperne di più consultare gli allegati.

  • PALAZZO LEONE DA PEREGO leone da perego

    PALAZZO LEONE DA PEREGO

    Della corte arcivescovile, costituita nella seconda metà del secolo XIII (Leone da Perego fu arcivescovo di Milano dal 1241 al 1257), oggi rimane ben poco, avendo subìto radicali ristrutturazioni a partire dall'anno 1898. Due i palazzi importanti probabilmente sorti sui resti del castello dei Cotta, per volere degli arcivescovi di Milano: il Palazzo di Leone da Perego e il Palazzo di Ottone Visconti....

sedi espositive

eventi culturali

vai al mese precedente dicembre 2017 vai al mese successivo
lu ma me gi ve sa do
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31