Canale Twitter @CulturaLegnano

FEDERICA GALLI

30 anni di incisione archivio mostre
Pubblicato il 19/10/2003
Letture: 23454

 
news

La mostra dedicata a Federica Galli raccoglie novanta opere di una dei più grandi interpreti dell’arte dell’incisione. Le costanti dell’opera della Galli, dai primi fogli del 1954 a quelli recenti, gravitano intorno al tema del paesaggio, sia quello naturale che quello modificato dall’uomo. Da una parte il senso della natura, dall’altro quello della città, ma con un collegamento nel modo dell’artista di vedere e trattare i soggetti che storicamente rimanda agli esempi dell’arte nordica.

 Dopo l’appuntamento di giugno che ha rivelato un aspetto inedito di Giovanni Testori, Palazzo Leone da Perego di Legnano propone la mostra FEDERICA GALLI. 50 anni di incisione che dal 19 ottobre al 14 dicembre raccoglierà 90 opere di una dei più grandi interpreti dell’arte dell’incisione.
La mostra, promossa dall’Amministrazione Comunale di Legnano (Assessorato alla Cultura) in collaborazione con la Galleria Bellinzona di Milano, è curata da Marco Fragonara a cui si deve anche il catalogo ragionato dell’artista, in questi giorni in libreria.
Le costanti dell’opera della Galli, dai primi fogli del 1954 a quelli recenti, gravitano intorno al tema del paesaggio, sia quello naturale che quello modificato dall’uomo. Da una parte il senso della natura, dall’altro quello della città, ma con un collegamento nel modo dell’artista di vedere e trattare i soggetti che storicamente rimanda agli esempi dell’arte nordica.
Per l’occasione, negli ambienti della mostra sarà installato un torchio con il quale lo stampatore di fiducia dell’artista, Giuliano Grittini, darà dimostrazioni della tecnica dell’incisione.
Federica Galli (Soresina, Cremona, 1932) si trasferisce nel 1946 a Milano dove frequenta l’Accademia di Brera. Negli anni dell’Accademia compie numerosi viaggi: va in Veneto, Toscana e Umbria per studiare il Rinascimento, poi in Baviera e in Austria per il primo incontro con Durer e con Brueghel, in Olanda per le mostra su Rembrandt.

sedi espositive

eventi culturali

vai al mese precedente giugno 2022 vai al mese successivo
lu ma me gi ve sa do
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30