Canale Twitter @CulturaLegnano

RI-LEGGERE DANTE E LA SUA ATTUALITÁ - I TRE REGNI DELL'UMANA ESPERIENZA

Incontri letterari - giovedì 7, 14 e 28 giugno 2018 alle ore 21.00 - Cortile di Palazzo Malinverni, Legnano (MI) eventi e news dal territorio
Pubblicato il 04/06/2018
Letture: 1558

 
news

Torna Dante a Legnano, nella lettura e nel commento di Gianni Vacchelli, scrittore e docente.

Il ciclo di tre incontri, organizzati dall'Assessorato alla Cultura con il supporto del Club Alpino Italiano, la Libreria Nuova Terra e Sironi gioiellieri, dal titolo "Ri-Leggere Dante e la sua Attualità" I tre regni dell'umana esperienza prevede un canto dell’Inferno, uno del Purgatorio e l’ultimo del Paradiso.

Incontreremo un Dante vivissimo e di straordinaria attualità, capace di sondare le profondità della realtà, interiore, politica, sociale.

Un Dante che ci chiama al cammino di trasformazione, di risveglio, di crescita, un Dante che ha fatto esperienza e che ci trasmette esperienza degli inferni, dei purgatori e dei paradisi, che sono anche nell’aldiqua.

Perché la vita è grande e profonda, e il Poeta lo sa, ce lo ricorda e ci invita al viaggio.

I tre incontri si terranno nel Cortile di Palazzo Malinverni, Piazza San Magno 9 - Legnano (MI)

Programma:

- giovedì 7 giugno 2018 ore 21.00 - "Inferno XXVI - Il dramma di Ulisse"

- giovedì 14 giugno 2018 ore 21.00 - "Purgatorio II. "Liberarsi insieme"

- giovedì 28 giugno 2018 ore 21.00 - "Paradiso XI - "Francesco e la nuova umanità "

Ingresso libero

  • CONVERSANDO CON L'ARTISTA eventi e news dal territorio

    CONVERSANDO CON L'ARTISTA

      “La mia strada si è rivelata quella del pianista che interpreta i grandi autori: capire la bellezza scultorea dell’automobile e delinearne la forma fino alla resa tridimensionale sulla carta, con la suggestione del mezzo in movimento. Avete mai notato il mutare delle luci e dei riflessi sulle superfici di un’auto in corsa? Ci si riflette l’universo in fuga,...

aree tematiche

eventi culturali

vai al mese precedente ottobre 2018 vai al mese successivo
lu ma me gi ve sa do
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31